Chi siamo

Dal deltaplano

Dal deltaplano (fotografia di Luciano Zublena)

Premessa

Il  territorio a cavallo tra le province di Vercelli, Biella e Torino è, da anni, sottoposto a maltrattamenti di ogni genere. Ed i risultati cominciano a vedersi, in modo chiaro e spietato. Discariche gigantesche, depositi di scorie nucleari, centrali termoelettriche, acque inquinate (fiumi e laghi), cementificazione selvaggia (incrementata dall’alta velocità), cave incontrollate, pericolo di costruzione di inceneritori inutili quanto dannosi, totale assenza di una politica di smaltimento dei rifiuti (raccolta differenziata): quello che potrebbe essere un paradiso naturale si sta rapidamente trasformando in uno dei territori più devastati d’Italia. Ma molti lo ignorano, perché il degrado ambientale non è immediatamente visibile e quantificabile. Ci si deve informare, ed aver voglia di superare il primo momento di sconcerto, per poter avere un quadro esatto della situazione: solo allora i cittadini, soprattutto i più giovani, ovvero coloro che erediteranno questa terra, potranno decidere qual è il giusto comportamento da tenere in un paese che vorrebbe definirsi, nonostante tutto, civile. Il Movimento Valledora di questo si occupa: informare, in modo corretto e oggettivo, le popolazioni locali su quello che sta accadendo intorno a loro e che, troppo spesso, viene tenuto nascosto.

Chi siamo

Il Movimento Valledora esiste ormai dal 7 novembre 2007 ed è formato dai comitati ambientalisti di numerosi comuni delle province di Biella e Vercelli.

La sua attività, portata avanti da volontari e senza fini di lucro, riguarda molteplici aspetti dell’informazione ambientale, sempre nella convinzione che, alla base di una coscienza civile, ci debba essere una preparazione culturale adeguata. Proprio per questo il MV organizza conferenze, dibattiti, proiezioni di materiale audiovisivo, incontri con tecnici/esperti, oltre ad occuparsi della raccolta di materiale d’archivio che riguarda il monitoraggio del territorio e che viene messo a disposizione di chiunque lo voglia consultare.

Tuttavia, accanto all’attività squisitamente divulgativa, il MV combatte le proprie battaglie anche nelle sedi legali appropriate, attraverso azioni giuridiche volte ad evidenziare le numerose anomalie che troppo spesso viziano decisioni riguardanti la salute pubblica. Si tratta, anche in questo caso, di un percorso difficile, tutto volto alla vigilanza del territorio e di coloro che lo amministrano. Un’opera poco appariscente, faticosa (ed anche assai dispendiosa per un movimento politicamente autonomo e senza sponsor), ma che resta indispensabile per spiegare la prepotenza di grandi gruppi industriali, partiti, affaristi o semplici criminali che hanno deciso di lucrare sull’ambiente.

Movimento Valledora dal 5 dicembre 2009 ha costituito un’associazione dal nome Associazione culturale Onlus Valledora: leggi lo Statuto.

Può ricevere le donazioni dei cittadini col 5 per mille col suo codice fiscale numero 93008070026

Statuto

Scarica lo Statuto dell’Associazione Valledora statuto-associazione

Scarica alcuni documenti per capire chi siamo:

Movimento Valledora – Linee guida 2008-2009 – 23-11-08

Movimento Valledora – Terzo tour delle discariche – 27-09-08

Movimento Valledora – Comunicato stampa della Fondazione 07-11-2007


Commenti

Chi siamo — 2 commenti

  1. Pingback: A Vercelli Cambieremmo? » Valledora – la terra del rifiuto

  2. Grazie per l’attenzione che avete riservato all’attività di Movimento Valledora. anna

Lascia un Commento